SACE ha previsto un finanziamento a tasso agevolato, a regime “de minimis”, per lo sviluppo di soluzioni di E-Commerce in Paesi extra UE attraverso l’utilizzo di un Market Place o la realizzazione di una piattaforma informatica sviluppata in proprio per la diffusione di beni e/o servizi prodotti in Italia o distribuiti con marchio italiano.

Le caratteristiche sono le seguenti:

  • Soggetti beneficiari sono tutte le società di capitali residenti sul territorio nazionale;
  • requisito: aver depositato presso il Registro imprese almeno due bilanci relativi a due esercizi completi;
  • Sono agevolabili le spese relative a soluzioni da realizzare secondo due modalità alternative:
    a) realizzare direttamente la piattaforma informatica finalizzata al commercio elettronico;
    b) utilizzare un market place finalizzato al commercio elettronico fornito da soggetti terzi.
    Entrambe le soluzioni devono avere un dominio di primo livello nazionale registrato nel Paese di destinazione e devono riguardare beni e/o servizi prodotti in Italia o distribuiti con marchio italiano;
  • il finanziamento può coprire fino al 100% delle spese preventivate, fino a un massimo del 15% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due bilanci approvati e depositati; l’importo massimo è di € 450.000,00 per la realizzazione di una piattaforma propria e di € 300.000,00 per l’utilizzo di un market place fornito da soggetti terzi. L’importo minimo è di € 25.000,00 in entrambi i casi;
  • La durata del finanziamento è di 4 anni di cui 1 di pre-ammortamento, in cui si corrispondono i soli interessi e 3 anni di ammortamento per il rimborso del capitale e degli interessi; le rate sono semestrali posticipate a capitale costante;
  • Domande a sportello.